Turchia: ‘legami golpisti’, 101 mandati di cattura

Ricercati sospetti affiliati alla rete di Fethullah Gulen

(ANSA) – ISTANBUL, 17 NOV – Nuovi arresti di massa in Turchia di sospetti affiliati alla rete del magnate e imam Fethullah Gulen, che Ankara accusa di aver orchestrato il fallito colpo di stato del 15 luglio 2016. I mandati di cattura emessi stamani sono almeno 101. L’operazione più grande è coordinata dalla procura di Istanbul, che ha ordinato 54 arresti in 19 province, di cui 23 già eseguiti. Altri 22 sospetti sono ricercati dalla procura della capitale Ankara per aver utilizzato ByLock, l’app di messaggistica istantanea con cui, secondo i magistrati, i golpisti si scambiavano informazioni criptate. Ricercati anche 25 presunti infiltrati nelle forze di sicurezza in raid coordinati dalla procura di Nigde, in Anatolia centrale. Lo riporta Anadolu. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.