Turchia: ‘preparavano attentati’, arrestati 7 jihadisti Isis

Minacce a festa della Repubblica e anniversario morte Ataturk

(ANSA) – ISTANBUL, 27 OTT – Blitz anti-Isis stamani in Turchia. Le unità antiterrorismo della polizia hanno arrestato nella capitale Ankara 7 presunti jihadisti accusati di preparare attentati in occasione di due imminenti festività nazionali, la festa della Repubblica in programma giovedì e l’anniversario della morte del suo fondatore Mustafa Kemal Ataturk, il 10 novembre. Le forze speciali hanno compiuto i raid nelle abitazioni dei sospetti. Due di loro avrebbero avuto un "ruolo attivo" in combattimenti in Siria, mentre un altro è ritenuto responsabile di "esecuzioni" per conto del sedicente Stato islamico. Le autorità non hanno reso note le nazionalità dei fermati. Le operazioni, compiute a seguito di due diverse indagini, giungono dopo diversi altri arresti di presunti membri dell’Isis negli ultimi giorni in Turchia. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.