Turista insultata all’imbarcadero di Bellagio, interviene la Navigazione

Bellagio

Una turista che chiede informazioni in inglese a un pontile di imbarco a Bellagio insultata dall’addetto della Navigazione, la denuncia di un viaggiatore testimone dell’episodio e le scuse dell’ente. L’episodio, raccontato sul sito del giornalista mandellese Claudio Bottagisi, risale a martedì 20 agosto. Una ragazza chiede l’orario del battello per Como e l’operatore dello sportello risponde in modo poco garbato; lei torna poco dopo e riceve lo stesso trattamento. Pronta la risposta della Navigazione. «Sono molto dispiaciuto per quanto accaduto – scrive nella risposta il direttore di esercizio, Giovanni Bizzarri – sia perché i nostri clienti devono essere accolti con il massimo rispetto in ogni circostanza, sia perché l’atteggiamento da lei segnalato è lesivo dell’immagine della Navigazione e di tutti coloro che si adoperano per garantire un servizio di livello adeguato. Allo stesso tempo sono determinato a sanzionare questi comportamenti e a fare in modo che non si ripetano nel futuro».

Articoli correlati

1 Commento

  • Avatar
    Vecchio Pietro , 26 Agosto 2019 @ 20:45

    Anche a me e successo di avere un battibecco con il personale della biglietteria di Bellagio e con un dipendente sul battello.
    Questa volta sono stati più sfortunati perché era presente un giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.