Turiste tedesche molestate e rapinate ai giardini pubblici di Como

Carabinieri ai giardini a lago

Tre turiste tedesche sono state molestate, palpeggiare e poi rapinate mentre camminavano nei giardini pubblici a lago. Il brutto episodio di cronaca nel tardo pomeriggio di mercoledì.

L’aggressore, che si sarebbe rivolto ad una delle tre, è stato subito immobilizzato e arrestato dai carabinieri della stazione di Bellagio e dai colleghi del 3° reggimento “Lombardia” che stavano pattugliando l’area.

L’attestato è un gambiano di 21 anni che è stato condotto al Bassone. Le accuse nei suoi confronti parlano di violenza sessuale e rapina. Nelle prossime ore verrà sentito dal giudice delle indagini preliminari.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.