Tutela dei frontalieri, il governatore Fontana chiede risposte concrete

Attilio Fontana

 «Il sottosegretario agli Affari esteri, Ivan Scalfarotto, mi ha assicurato che già oggi avrà un colloquio con l’ambasciatrice svizzera in Italia, Rita Adam, per dare risposte concrete e certe a quei lombardi che tutti i giorni si recano in Svizzera per lavorare». Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

«La nostra attenzione sul Coronavirus – ha continuato Fontana – è a tutto campo e comprende anche i frontalieri. Ho contattato il sottosegretario Scalfarotto perché i timori dei lavoratori italiani sono legati soprattutto alle informazioni ancora frammentarie e alla loro tutela. E’ quindi necessaria una grande attenzione reciproca per condividere le informazioni con le autorità elvetiche così da tutelare sia i lavoratori italiani che le persone che con loro vengono a contatto».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.