Tutti i lariani che hanno gestito un Dicastero

Nel dopoguerra
Dagli anni Cinquanta a oggi, prima di Passera, Como può contare 5 ministri. Il primo è il democristiano Mario Martinelli (morto 95enne nel 2001) ministro per il Commercio con l’Estero nel governo Tambroni e nel III governo Fanfani (tra il 1958 e il 1960), ministro delle Finanze nel primo governo Leone (1963), ministro per il Commercio con l’Estero nel governo Scelba e infine, negli anni Settanta, ministro dei Trasporti nel IV e V governo Moro. Lorenzo Spallino altro esponente di spicco

della Dc, è stato ministro delle Poste nei governi Fanfani III e IV dal luglio 1960 al 27 maggio 1962 , giorno della sua tragica morte. Anche Virginio Bertinelli del Psdi è stato ministro del Lavoro nel IV governo Fanfani dal febbraio 1962 al 21 giugno 1963. Comasco, ma solo di nascita, Rainer Masera, ministro del Bilancio e dell’Economia del governo Dini tra il 1995 e il 1996. E, in tempi recenti, prima di Corrado Passera, Lucio Stanca, ministro per l’Innovazione e le tecnologie dal 2001 al 2006 nei governi Berlusconi II e III.

Paolo Annoni

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.