Tutto pronto per i Negrita a Como, mancano 10 giorni

L’11 luglio i Negrita infiammeranno l’Arena del Teatro Sociale.
Dopo la prima trionfale tranche primaverile, che li ha visti protagonisti in alcuni dei teatri più prestigiosi del nostro Paese, i Negrita ripartono con le celebrazioni del loro venticinquesimo anniversario con La Teatrale Plus, naturale evoluzione della precedente La Teatrale.

Nella cornice di alcuni dei teatri all’aperto più suggestivi della penisola, questa volta la band alternerà brani acustici ed elettrici, in un mix in grado di descriverne al meglio entrambe le anime.

Insomma, per un sipario che si chiude, un altro è già pronto per aprirsi, con un occhio al proprio passato e la mente sempre puntata sul futuro perché, come diceva Vincenzo Cerami, in un’epoca massacrata dalla virtualità delle immagini, il teatro resta ancora la forma d’arte più moderna che esista, capace di dare emozioni nuove e inedite rispetto al passato.

Un anniversario del genere, tuttavia, merita qualcosa di più, quindi la band toscana ha deciso di fare le cose in grande, accompagnando i propri fan per tutto il corso del 2019 e mutando il proprio show col passare delle stagioni.

“Non sappiamo bene perché, ma più diventiamo grandi e meno abbiamo voglia di stare a casa. Vogliamo festeggiare tutto l’anno insieme a voi, quindi mettete in valigia abiti adatti a tutte le stagioni. Per l’autunno vogliamo tenervi ancora un po’ sulle spine, ma fidatevi: sarà un party senza fine!”

Lo show comprenderà tutti i grandi classici dei Negrita, con l’aggiunta di brani che difficilmente, o mai, i nostri hanno eseguito dal vivo in passato, per una scaletta che cambierà per tutto il corso dell’anno.

I biglietti sono in vendita su Ticketone.it

Info: www.negrita.com
https://www.instagram.com/negritaband/
https://twitter.com/negritaband
https://www.facebook.com/negritaband/

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.