Uccisa a Faenza: la Polizia vaglia gli appunti della vittima

Manoscritti sulla causa civile

(ANSA) – BOLOGNA, 16 FEB – Nuovo sopralluogo della polizia alla casa di via Corbara a Faenza, nel Ravennate, dove il 6 febbraio attorno alle 6 è stata sgozzata la 46enne Ilenia Fabbri. In particolare gli agenti della squadra Mobile, coordinati dal Pm Angela Scorza, hanno fotografato alcuni fogli manoscritti dalla vittima, perlopiù appunti sui contenziosi civilistici che la donna aveva in sospeso con l’ex marito, il 53enne Claudio Nanni indagato per omicidio volontario pluriaggravato in concorso con persona ignota. Dopo l’assegnazione del giudice alla donna della casa coniugale di via Corbara in seguito alla separazione del 2018, la 46enne aveva più di recente promosso anche una causa di lavoro da 100mila euro relativa a contestati mancati compensi per la sua collaborazione nell’impresa di famiglia: la prossima udienza, la seconda, era stata fissata al Tribunale di Ravenna per il 26 di febbraio. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.