Cronaca

La polizia di Milano scava alla ricerca di Deiana

Scomparso da Villa Guardia nel mese di luglio di 6 anni fa, Antonio Deiana sarebbe stato ucciso il giorno stesso della scomparsa e poi sepolto in uno scantinato di una palazzina a Cinisello Balsamo.

Per avere la certezza che il corpo recuperato nelle scorse ore sia effettivamente quello del comasco, che aveva 36 anni, si dovrà attendere l’esito del test del Dna, ma restano pochi dubbi.

La polizia di Milano, coordinata dalla procura di Monza, ha fermato un uomo di 47 anni residente nel palazzo, Luca Sanfilippo, accusato di omicidio e occultamento di cadavere. Il presunto killer avrebbe confessato. E’ rinchiuso in carcere a Monza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.