Ucraina: incendio nei boschi vicino al fronte, 9 morti

Colpiti 11.000 ettari

(ANSA) – MOSCA, 01 OTT – Almeno nove persone sono morte e 14 sono state ricoverate in ospedale in seguito agli incendi esplosi nei boschi dell’est dell’Ucraina, non lontano dal fronte del conflitto tra le truppe di Kiev e i separatisti filorussi. Secondo la protezione civile ucraina, 1.200 vigili del fuoco sono stati inviati sul posto per domare le fiamme, che interessano un’area di oltre 11.000 ettari e hanno costretto a evacuare oltre 100 persone dai villaggi della zona. Le autorità della cittadina di Stanytsa Luganska, stando all’agenzia Afp, sostengono che alcuni proiettili inesplosi stiano scoppiando a causa dell’incendio minacciando i pompieri e gli abitanti locali. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.