Ucraina: Petrakov nuovo ct, succede a Shevchenko

Incarico a interim per tecnico giovanili

(ANSA) – ROMA, 18 AGO – E’ Oleksandr Petrakov, 64 anni, il nuovo ct dell’Ucraina, nominato ad interim dalla federcalcio per le partite di qualificazione al Mondiale 2022 dopo la fine del contratto di Andriy Shevchenko. L’ex attaccante ha allenato la nazionale per cinque anni, portandola fino ai quarti di finale di Euro 2020 e ha lasciato l’incarico come previsto al termine del contratto, a inizio agosto. Petrakov negli ultimi dieci anni ha guidato varie rappresentative giovanili ucraine e nel 2019 ha vinto il Mondiale Under 20. La federcalcio lo ha scelto "come capo allenatore ad interim" per portare la nazionale in Qatar, ma senza rivelare la durata esatta dell’accordo, nè le sue condizioni finanziarie. Farà il suo esordio in panchina in Kazakistan l’1 settembre prossimo, prima di ospitare i detentori della Francia a Kiev tre giorni dopo. Il presidente della Uaf, Andriy Pavelko, puntava su Sergei Rebrov per succedere a Shevchenko, ma l’ex manager della Dinamo Kiev e del Ferencvaros si è intanto accasato al club emiratino dell’Al-Ain. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.