Ue: Gualtieri,possibile ok a dicembre a regole Recovery

Fiducioso si supererà veto Polonia e Ungheria

(ANSA) – ROMA, 19 NOV – "Il negoziato in trilogo è in corso e non sembra indicare questioni particolarmente insolubili. C’è una prospettiva concreta di arrivare a una sintesi e dunque all’adozione del regolamento sul Rrf (Recovery and Resilience Facility) in prima lettura durante la plenaria del 14-17 dicembre". Così il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri in audizione in videoconferenza davanti alle commissioni Senato sugli esiti degli ultimi Ecofin. Il ministro ha ricordato che sul Rrf, lo "strumento principale del pacchetto da 750 miliardi per la ripresa", si è raggiunto "un accordo politico tra i Paesi in sede Ecofin lo scorso 6 ottobre e devono essere accolte con soddisfazione le tante proposte migliorative fatte"."Tutta l’Europa ha bisogno che il Net generation Eu parta, sono fiducioso che questa situazione verrà superata". "E’ immaginabile che il trilogo si concluderà nei tempi previsti" ma "resta questo scoglio di questo stop improprio dato dai due paesi alle risorse proprie per motivi esterni che noi giudichiamo sbagliata e auspichiamo possa essere superata rapidamente". Il ministro ha definito la posizione di Polonia e Ungheria "doppiamente impropria", sia per i contenuti dell’intesa perché sullo stato di diritto si è raggiunto "un compromesso equilibrato", sia perché si "trasferisce l’insoddisfazione" da una procedura in cui non è previsto il veto, al veto sulle risorse proprie. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.