Ue, stop a Pakistan Airline per sei mesi

Dubbi sulle  credenziali di 262 piloti pachistani

(ANSA) – ISLAMABAD, 01 LUG – L’Agenzia dell’Unione europea per la sicurezza aerea (Aesa) ha sospeso alla Pakistan Airline (Pia) l’autorizzazione a volare da e per gli Stati membri dell’Ue per sei mesi da oggi, primo luglio: lo ha fatto sapere la stessa Pia. La decisione è giunta dopo una recente dichiarazione del ministro dell’aviazione pakistano Ghulam Sarwar Khan, che ha svelato dubbi sulle credenziali di 262 piloti pachistani. Il sospetto è che abbiano esercitato senza avere completato la necessaria preparazione grazie a documenti falsi. La Pakistan Airline ha sottolineato in una nota che è in contatto con l’Aesa "per dissipare le sue preoccupazioni e spera che la sospensione venga presto revocata ". Tutti i passeggeri che abbiano prenotato viaggi nei Paesi europei con la compagnia – ha precisato la Pia – potranno spostare la data del viaggio o richiederne il rimborso completo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.