Sport

Ufficiale: dopo 8 anni Mazzarino lascia la Pallacanestro Cantù

ESULTANZA CANTU 827L’indiscrezione dei giorni scorsi è stata confermata: le strade di Cantù e di Nicolas Mazzarino si separano dopo 8 anni. Lo ha comunicato la società brianzola. Mazzarino tornerà a giocare in Uruguay, suo Paese di origine. “Rendiamo onore a un grande giocatore – dica Anna Cremascoli, presidente di Cantù – Nicolas ha rappresentato negli ultimi anni la nostra squadra ed è stato amato dai nostri tifosi per l’impegno, la caparbietà e l’attaccamento ai colori biancoblù”. 

“In questo  momento di separazione è ovvio che ci sia un po’ di tristezza – aggiunge Cremascoli – ma allo stesso tempo c’è la certezza che Mazzarino resterà sempre legato alla nostra società”. 

“Catù – dice dal canto suo Mazzarino – è stata per me una seconda casa. Sono stati 8 anni indimenticabili in cui si è creato un legame speciale con la città, la società, la squadra e i tifosi, in cui ho avuto la fortuna di lottare ai massimi livelli in Italia e in Europa. La cosa che mi rende però più orgoglioso è che i sostenitori della Pallecanestro Cantù abbiano visto in me un esempio di attaccamento  alla maglia e abbiano apprezzato la mia voglia di lottare”.

Per quanto riguarda la scelta di lasciare Cantù, Mazzarino spiega: “La società ha fatto il massimo per tenermi, ma ho preferito scegliere diversamente, convinto che anche le cose belle debbano finire”. A fare optare per l’addio, si dice, la proposta di riduzione dell’ingaggio e un ruolo da decimo uomo, che di fatto avrebbe abbassato notevolmente in minutaggio dell’italo-uruguaiano, che nel suo Paese di origine avrebbe invece ancora un ruolo da protagonista. “Adesso in me convivono la tristezza di lasciare un posto che amo – dice ancora Mazzarino – e la felicità di tornare a casa dopo tanti anni lontani. Ma Cantù e i suoi tifosi avranno sempre un posto speciale nel mio cuore”.

27 Giugno 2013

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto