Ugo La Pietra in scena a Saronno per la festa della ceramica

Ugo La Pietra, Casa Aperta, 2014

Si intitola “Passaggio di terre” la mostra di Ugo La Pietra a cura di Mara De Fanti in corso alla galleria “Il Chiostro arte contemporanea” a Saronno in Viale Santuario 11 fino al 18 luglio (Orario: da martedì a sabato 10/12.30; giovedì e venerdì 15.30/18.30; Domenica su appuntamento. Orario speciale nei giorni della Festa della ceramica 2-3-4 luglio: 10/12.30 e 15.30/.18.30. Info: www.ilchiostroarte.it – info@ilchiostroarte.it – telefono 02 96 22 717). Ugo La Pietra è stato precursore tra le arti di molti aspetti che ritroviamo oggi nella scena contemporanea: dall’arte concettuale alle installazioni, dal cinema, all’uso della fotografia, all’illustrazione. Il passaggio tra le varie discipline, affrontate tutte con grande ricerca e studio, l’ha sempre portato a vivere fino in fondo ogni esperienza, a seguire con passione e curiosità ogni fase del lavoro, dal progetto alla realizzazione. La vicinanza alla ceramica deriva non da una tradizione familiare o di residenza, bensì dal suo approccio da designer al lavoro: studia, approfondisce, progetta e infine sceglie le materie e le tecniche più adatte con una grande attenzione agli aspetti artigianali. Durante la sua carriera attraversa quindi non solo materiali e tecniche ma anche terre, nel duplice senso di argille e territori. È infatti la ricerca del luogo, del Genius loci di ogni terra, che lo porta a realizzare ogni volta un progetto apposito. La mostra ci racconta di queste terre, a volte sospese in un non luogo, una dimensione casalinga e intima ma allo stesso tempo estranea a tutto. Un luogo mitico, una casa nel suo interno esterno, mattone dopo mattone, richiamo alla terracotta, in cui la ceramica è materia ed oggetto della rappresentazione. Stanze che fermano il momento, in cui le porte, i passaggi ci offrono una possibilità. Come un gioco, delle escape room, ci presentano una scena immobile, che deve ancora compiersi, senza giudizio, in questo tempo sospeso della decisione. D’altra parte è nel pensiero di La Pietra che “abitare è essere ovunque a casa propria”. Case che diventano dimore della natura, in equilibrio tra materia organica e inorganica, case-vaso che ospitano creature, vasi giardino e giardini per vasi. L’artista ci racconta di molti passaggi, che troveranno un posto nella sensibilità di ciascuno di noi. La mostra fa parte della rassegna di eventi della seconda edizione della Festa della Ceramica di Saronno, organizzata dal Museo Gianetti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.