Cultura e spettacoli

Ugo Mulas tra i miti del Novecento

Fotografia d’autore
Fino al 13 luglio, al Museo di Santa Giulia a Brescia, a cura di Jean-François Chevrier (storico dell’arte e della fotografia, docente all’Ecole Nationale Superieure des Beaux-Arts di Parigi, autore di numerose pubblicazioni e curatore di importanti rassegne), si rende omaggio all’arte incomparabile del fotografo Ugo Mulas, a quarant’anni dalla morte. Il percorso costruito da Chevrier accompagna il visitatore attraverso una ricca selezione di fotografie tra quelle che lo stesso Mulas aveva

scelto di riprodurre nel 1973, mettendo in relazione i tre principali filoni in cui si è espressa la sua opera: i reportages sull’arte e sugli artisti, le indagini documentarie sul contesto urbano e, infine, l’analisi degli elementi costitutivi del procedimento fotografico.
Le fotografie che si riferiscono al primo ambito evidenziano come Ugo Mulas sia stato un grande osservatore e interprete delle novità apparse nel mondo dell’arte in Italia e negli Stati Uniti durante gli anni ’60. Il suo libro sulla “nuova scena artistica newyorkese” – New York: The New Art Scene, 1967 – ne è testimonianza: un reportage che è equiparabile al lavoro di un critico d’arte. I suoi ritratti di artisti, spesso intenti nel loro lavoro, e gli interni d’atelier mostrano personaggi e opere, certo, ma documentano anche atteggiamenti e comportamenti. Parlano più di mille parole, insomma. Bresciano di nascita ma milanese di adozione, Mulas concepiva infatti la sua attività di fotografo come un processo di apprendimento. E questo approccio è riconoscibile in tutto il corpus della sua opera.
L’ingresso alla mostra è compreso nel biglietto del Museo di Santa Giulia. Queste le tariffe: 10 euro intero, 7,50 ridotto, gruppi da 10 a 30 persone e convenzioni 5,50 euro, ridotto (dai 14 ai 18 anni, sopra i 65 anni, studenti universitari e delle accademie) 3 euro, ridotto scuole (classi di min. 15 alunni e gruppi di minimo 10 studenti universitari) 4,50 euro. Orari: fino al 15 giugno, da martedì a domenica ore 9.30-17.30 (chiusura biglietteria ore 16.30); dal 16 giugno al 30 settembre, da martedì a domenica ore 10.30-19.

Nella foto:
celebri scatti di Ugo Mulas: la sala di Michelangelo Pistoletto al Palazzo delle Esposizioni di Roma nel 1970
8 maggio 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto