Uil, i lavoratori con Cig hanno perso 2,3 mld in cinque mesi

Nel 2021 beneficiari cig hanno perso in media 3.185 euro

(ANSA) – ROMA, 10 LUG – Nei primi cinque mesi dell’anno a fronte di circa 1,4 miliardi di ore di cassa integrazione autorizzate i dipendenti italiani perdono complessivamente 2,3 miliardi. E’ quanto emerge da uno studio della Uil sugli ammortizzatori sociali che ipotizza che tutte le ore autorizzate siano effettivamente usate (il tiraggio però in genere è più basso) e che la retribuzione media lorda sia di 20.900 euro annui. Nel caso di un lavoratore in cassa integrazione per cinque mesi a zero ore la perdita media in busta paga sarebbe secondo i calcoli del sindacato di 3.185 euro. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.