Concorso dei vigili, assolti Graziani e Saccenti

Il Tribunale di Como ha assolto il comandante della polizia locale Vincenzo Graziani, l’ex capo di gabinetto Tullio Saccenti e gli altri componenti della commissione giudicante del concorso, ossia Alessandra Saccenti (segretaria della Commissione) e Antonella Rosatii  Condannato a un anno per divulgazione di segreto d’ufficio Bruno Polimeni, l’ex segretario dell’allora assessore alla sicurezza Francesco Scopelliti. Gli imputati erano acusati di aver truccato un concorso per un posto di vigile urbano del corpo di Como nel novembre del 2007.

 

I dettagli e le reazioni sul Corriere di Como di mercoledì 23 gennaio

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.