Elezioni 2012

Ultimi “big” in città per sostenere i candidati

Gasparri, La Russa e Formigoni per il Pdl, Calderoli per la Lega e Franceschini per il Pd
Nomi di rilevanza nazionale per le ultime ore della campagna elettorale. A sostegno dei candidati a sindaco di Como, Cantù ed Erba ieri sono intervenuti per il Pdl: Maurizio Gasparri, Roberto Formigoni e Viviana Beccalossi; per la Lega: Roberto Calderoli. Oggi sono attesi Ignazio La Russa, sempre per il Popolo della Libertà, Ugo Intini per il Partito Socialista e Dario Franceschini per il Pd.
Anche per il rush finale del primo turno, quindi, i maggiori partiti stanno invitando i propri
“big” sul territorio. Una dimostrazione ulteriore di quanto questa tornata sia determinante per le principali forze politiche.
Accanto alla candidata del Pdl nel capoluogo, Laura Bordoli, ieri sono arrivati prima il presidente dei senatori del Pdl, Maurizio Gasparri (con la vicecoordinatrice regionale Viviana Beccalossi), quindi il presidente della Lombardia, Roberto Formigoni. Sempre accompagnati dal coordinatore provinciale Alessio Butti e dal vice Patrizio Tambini, gli esponenti del Pdl si sono spostati anche a Cantù.
«A Como stiamo già sperimentando un percorso innovativo e un nuovo modello di partito – ha detto Gasparri – Sono state fatte le primarie e puntiamo su un candidato esterno alle logiche di partito. Credo che l’assetto ideale sia un giusto mix tra persone con esperienza politica e apertura a nuove figure con competenze professionali e conoscenze diverse ma con i nostri valori».
«Il Pdl è nelle condizioni di vincere – ha aggiunto Gasparri – anche se oggettivamente la situazione è più complessa. Con l’attuale frammentazione è statisticamente complicato vincere al primo turno. In caso di ballottaggio, l’obiettivo sarà di ricompattare tutte le forze alternative alla sinistra. Non farlo e dare una chance al centrosinistra non avrebbe senso».
«Con Laura Bordoli abbiamo preso subito le distanze da un vecchio modo di fare politica – ha aggiunto Viviana Beccalossi – Oggi bisogna scegliere candidati e persone che portino avanti le esigenze reali della gente. Chi lavora sul territorio ha un ruolo determinante, affiancato da chi lavora a Roma per battaglie fondamentali quale è quella per la compensazione per le imprese che attendono soldi dallo Stato».
Sempre per sostenere Laura Bordoli, in serata è intervenuto anche il numero uno di Lombardia Roberto Formigoni. Oggi alle 18, a Villa Geno è atteso invece uno dei coordinatori nazionali del Pdl, Ignazio La Russa.
La Lega Nord ha schierato invece il senatore Roberto Calderoli, coordinatore delle segreterie nazionali e componente del comitato esecutivo federale dei triumviri. Calderoli è intervenuto per la chiusura della campagna elettorale a Cantù e a Erba. Ugo Intini, già direttore dell’ “Avanti” ed esponente nazionale del Partito Socialista Italiano, giunge invece domani per sostenere i candidati socialisti di Como e Cantù. Per il Pd, sempre domani, il presidente del gruppo alla Camera, Dario Franceschini, sosterrà la candidatura a sindaco di Mario Lucini. Appuntamento a Grandate, nella sede della Mantero, alle 14.30.

Anna Campaniello

Nella foto:
Il presidente dei senatori del Pdl, Maurizio Gasparri, ieri nella sede di via Regina
4 Maggio 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto