Ultimo concerto d’agosto a Villa Bernasconi

Villa Bernasconi

Ultimo lunedì di concerti a Villa Bernasconi a Cernobbio. In collaborazione con la Fondazione La Società dei Concerti, il 31 agosto, alle 21, Alberto Serrapiglio e Stefania Mormone coinvolgeranno gli spettatori con un programma dedicato a Mendelssohn, Saint-Saens, Poulenc, Ravel e Gershwin. Sempre aperta  la mostra “Fiori narrati” con nove selezionatissime opere di alcuni fra i più noti pittori e illustratori a cavallo fra Otto e Novecento, tra cui una rara litografia di Alphonse Mucha.

I concerti in Villa Bernasconi vogliono riportare alla luce lo spirito di incontro che animava le feste e le serate culturali nei secoli scorsi. Il clarinetto di Alberto Serrapiglio e il pianoforte di Stefania Mormone accompagnano in un viaggio intorno al mondo attraverso le melodie più romantiche e popolari. Dalle atmosfere magiche e incantate di Mendelssohn e Saint-Saens, fino alla sonata di Poulenc che fu eseguita per la prima volta da due mostri sacri quali Benny Goodman e Leonard Bernestein. I brani che chiudono il programma riportano nei suoni e nei ritmi della tradizione klezmer. Alberto Serrapiglio e  Stefania Mormone, attivi concertisti a livello internazionale, hanno suonato nei più grandi teatri, con importanti orchestre e prestigiosi musicisti, dal Teatro alla Scala al Colon di Buenos Aires. Biglietti a 10 euro con prenotazione obbligatoria su  www.soconcerti.it – email: info@soconcerti.it – tel 0266984134.

Fino al 20 settembre, inoltreil museo di Villa Bernasconi sarà arricchito da “Fiori narrati”, un’esposizione molto curata che presenta 9 selezionatissime opere di alcuni fra i più noti pittori e illustratori a cavallo fra Otto e Novecentoper i quali la bellezza femminile e quella della natura non erano intese solo come pura decorazione, ma interpretavano il sogno di un universo di eleganza e armonia da ricercare fra le mura domestiche.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.