Un anno di sport: gli eventi e gli attesi protagonisti del 2017
Sport

Un anno di sport: gli eventi e gli attesi protagonisti del 2017

Gli eventi, i campioni di casa nostra, le squadre con le loro altalenanti vicende. È un piatto ricco quello offerto dallo sport comasco in questo 2017 appena iniziato.

I CAMPIONI Un anno post olimpico ma che in ogni caso offre una serie di impegni internazionali rilevanti per i protagonisti dello sport comasco. La prima a scendere in pista sarà la plurimedagliata Anna Cappellini, tra poche settimane impegnata agli Europei di pattinaggio su ghiaccio. E, come ormai avviene da anni, molte donne saranno pronte a recitare un ruolo importanti nella rispettive specialità. In prima fila la schermitrice Arianna Errigo, cresciuta nella Comense, che sta tentando, con le Olimpiadi di Tokio 2020 nel mirino, la doppia sfida nel fioretto e nella sciabola. Sono poi da seguire le lariane della ginnastica (Erika Fasana, Elisa Meneghini, Martina Rizzelli e Sofia Busato), la promessa dei rally Tamara Molinaro, la campionessa di wakeboard Giorgia Gregorio, la sciatrice Giulia Lorini, la marciatrice Anna Eleonora Giorgi e le tante ragazze del canottaggio che sono nel giro della Nazionale.

Un discorso che vale per i loro colleghi uomini, capitanati da Pietro Ruta, quarto alle Olimpiadi di Rio con il “quattro senza pesi leggeri”. Sempre tra i maschi da seguire la crescita del tennista Federico Arnaboldi, 17 anni, nel 2016 vincitore del Trofeo Avvenire e del campionato italiano. Nel ciclismo il Lario tornerà ad avere due atleti nel giro dei professionisti, Davide Orrico e Davide Ballerini. Nelle moto proprio in questi giorni i riflettori sono puntati su Jacopo Cerutti, impegnato alla Dakar. Nel 2016 fu il migliore fra gli italiani.

LE SQUADRE A livello di club l’anno che è appena terminato ha regalato poche gioie. La Pallacanestro Cantù targata Dmitry e Irina Gerasimenko si è salvata in extremis nel torneo 2015-2016 e in quello attuale è nella parte bassa della classifica. L’impressione è che la salvezza rimanga l’obiettivo reale al di là dei proclami di inizio stagione, che parlano di playoff come obiettivo. E che dire del Calcio Como? Retrocesso dalla B, fallito e con la prima asta in tribunale senza offerte. C’è di buono che la squadra allenata da mister Fabio Gallo, in questa particolare situazione, si è disimpegnata bene. Ma lo snodo fondamentale di questo 2017 rimane la seconda asta, fissata per il prossimo 24 gennaio.

In questo panorama poco confortante c’è per fortuna la Briantea di basket paralimpico, che nel 2016 ha vinto scudetto, Coppa Italia e Supercoppa. E anche per quest’anno il team del presidente Alfredo Marson ha obiettivi ambizioni in Italia e nella Champions europea.

GLI EVENTI Per quanto riguarda le manifestazioni, anche per il 2017 il panorama è confortante, tenendo conto del fatto che i calendari da parte delle federazioni nazionali e internazionali non sono stati ancora definiti completamente. La grande novità è l’arrivo a Pusiano del Festival dei giovani di canottaggio (14-16 luglio), la più importante manifestazione riservata alle promesse di domani. Nel ciclismo confermato un grande evento come il Giro di Lombardia il 7 ottobre, con partenza da Bergamo e arrivo a Como. Ma non solo, il Giro d’Italia toccherà la nostra provincia. Domenica 21 maggio, nella tappa Valdengo-Bergamo i corridori passeranno prima dal Varesotto e poi dai paesi di Lomazzo, Novedrate e Arosio.

Sul fronte dei motori, il Rally Aci Como è stato confermato nel Campionato italiano Wrc (20-21 ottobre). Sono note le date di due eventi sempre molto seguiti. Per il 16 e 17 marzo, a Lariofiere ad Erba, è stata programmata la kermesse Brianza Motorshow: il Concorso d’Eleganza Villa d’Este è in calendario dal 26 al 28 maggio a Cernobbio. È la più importante manifestazione mondiale riservata alle vetture d’epoca. Nella motonautica l’ultimo fine settimana di settembre, a cura dello Yacht Club, torna la Centomiglia, alla quale (si attende la conferma della Federazione internazionale) potrebbe essere abbinata la gara iridata della categoria Endurance. Sulle acque del lago è poi atteso il ritorno del Tour del Lario di wakeboard, una delle manifestazioni più popolari per questa specialità dello sci nautico.

Altro appuntamento tradizionale e molto apprezzato, il Challenger Atp di tennis a Villa Olmo, in programma dal 28 agosto al 3 settembre. C’è poi da capire se la Federscherma assegnerà di nuovo alla Comense e a Lariofiere una tappa degli asso – luti, evento che lo scorso autunno ha portato in Brianza i più grandi nomi di questo sport. Nel golf – Como con i suoi campi è da sempre un riferimento per questo sport – tra gli eventi spiccano un torneo nazionale femminile a Monticello (25-28 giugno) e una gara tricolore a squadre della categoria Ragazzi a Carimate dal 29 al 31 agosto.

Massimo Moscardi

3 gennaio 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto