Un chilo di coca nell’auto: patteggia 4 anni

Carabinieri di Olgiate Comasco

Fu fermato da un controllo della guardia di finanza di Olgiate Comasco avvenuto a Lomazzo. A bordo dell’auto su cui viaggiava da solo, proveniente dall’Albania dove risultava residente, c’erano 4mila euro in contanti e anche un chilo e 160 grammi di cocaina. Per quell’intervento, che risale alla prima quindicina del mese di marzo del 2018, un 24enne albanese ha raggiunto un accordo sulla pena a 4 anni di detenzione che è già stato ratificato di fronte al giudice delle indagini preliminari di Como.
Il sequestro del grosso carico di stupefacente risale come detto alla prima parte dello scorso anno. L’albanese fu intercettato dalle fiamme gialle mentre percorreva le strade di Lomazzo. Gli uomini della guardia di finanza procedettero poi ad un controllo del veicolo partendo dai punti tradizionalmente utilizzati per nascondere lo stupefacente.
Alla fine, nel retro del vano che ospitava l’autoradio, saltò fuori la busta contenente la droga: le successive verifiche permisero di appurare che si trattava di cocaina, per un totale di un chilo e 160 grammi.
Il 24enne albanese fu arrestato e condotto al Bassone. La segnalazione fu girata al sostituto procuratore Simona De Salvo che ha poi raggiunto un accordo sulla pena quantificato in 4 anni più una multa da 16mila euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.