Cronaca

Un Infopoint trasparente tra le arcate del Broletto. Prevista una passerella all’altezza della piazza

altVince il progetto dell’architetto Darko Pandakovic. La struttura sarà inaugurata entro l’aprile del 2015 L’intervento costerà 450mila euro, finanziati in gran parte con un contributo regionale legato all’Expo
«Rendere più bello l’esistente, senza inserire nuove cubature e tutelando la trasparenza delle arcate del Broletto». È la filosofia alla base del progetto del futuro Infopoint del Comune, che sorgerà accanto al Duomo e dovrebbe essere inaugurato entro la fine di aprile del prossimo anno. L’incarico è stato assegnato da Palazzo Cernezzi all’architetto Darko Pandakovic. Il suo lavoro è stato preferito a quello di altri cinque colleghi che con lui hanno partecipato alla procedura negoziata

a invito.
Il nuovo Infopoint costerà 450mila euro, finanziati in gran parte con un contributo regionale legato a interventi per Expo 2015. «Sarà un hub culturale e di informazione in centro città – spiega l’assessore alla Cultura del Comune di Como, Luigi Cavadini – Uno spazio dotato delle più moderne tecnologie nel quale i turisti e i cittadini potranno avere informazioni su eventi in corso, mostre, musei e appuntamenti significativi».
La scelta del progettista è stata effettuata con una procedura negoziata a invito. «Ho individuato personalmente sei professionisti con le qualifiche e la preparazione adeguata a intervenire su un edificio monumentale, in un contesto delicato – dice Giuseppe Cosenza, dirigente del settore Grandi opere di Palazzo Cernezzi, che ha gestito la procedura – Il progetto vincitore è quello di Darko Pandakovic».
L’aggiudicazione definitiva avverrà nei prossimi giorni. Pandakovic avrà tempo poi fino all’inizio del prossimo gennaio per completare la progettazione. Quindi si procederà con la gara d’appalto e l’obiettivo è completare l’intervento entro la fine del mese di aprile del 2015.
«La trasparenza delle arcate del Broletto – spiega l’architetto Pandakovic – resta uno dei grossi valori della città che è da preservare e mantenere. Rendere più bello l’esistente, non inserire nuove cubature, rendere vitale e vivace il monumento, questo è stato il criterio che ci ha guidato nel nostro progetto».
L’infopoint sarà una struttura in vetro di circa 50 metri quadrati, realizzata attorno al corpo delle scale e dell’ascensore che portano al salone del Broletto.
Sotto le arcate del Broletto, nella parte non interessata dalle vetrate, è inoltre prevista una passerella di collegamento, sospesa, allo stesso livello di piazza Duomo. «La passerella aumenterà il passaggio dei pedoni – aggiunge il progettista – A rendere più vivace il luogo provvederà poi la parte impiantistica e tecnologica, che sarà posizionata nei portici».
L’intervento costerà 450mila euro, di cui 315mila finanziati dalla Regione Lombardia e i restanti dal Comune di Como, in gran parte con i proventi della tassa di soggiorno.

Anna Campaniello

Nella foto:
Ecco come sarà
Nel rendering sono evidenziate sia le vetrate che racchiuderanno l’Infopoint sia la nuova passerella che sarà realizzata a livello di piazza Duomo
25 Ott 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto