Un “patto” tra Como e Lecco per rilanciare i laghi del territorio lariano

Un momento della conferenza stampa di presentazione degli "Stati generali dei laghi comaschi" tenuta in Camera di Commercio
Un momento della conferenza stampa di presentazione degli “Stati generali dei laghi comaschi” tenuta in Camera di Commercio

Patrimonio, identità, tutela, sviluppo.

Quattro parole chiave attorno alle quali si snoda il Patto per il lago di Como, il Ceresio e i laghi minori. Un’intesa che verrà sottoscritta il 19 giugno prossimo a Villa Erba con l’obiettivo di valorizzare e proteggere tutte le acque interne del territorio.

L’iniziativa è partita dalla Camera di Commercio di Como e Lecco.

Il 19 giugno, a Villa Erba, saranno attivati sei gruppi di lavoro tematici che si occuperanno di gestione sostenibile, nautica, turismo, eccellenze produttive, sport e media.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.