Cronaca

Un poliziotto alle elementari contro bullismo e uso di droghe

L’iniziativa

(a.cam.) Poliziotti sui banchi di scuola per parlare con bambini e ragazzi di legalità, bullismo, sicurezza stradale, rischi legati all’uso di droghe. Durante l’anno scolastico in corso, gli interventi di prevenzione e informazione della Questura di Como raggiungeranno oltre 4.500 studenti dalla scuola dell’infanzia alle superiori. Oltre 80 gli incontri programmati. Coinvolti, nella veste di “insegnanti”, gli operatori della Questura, gli agenti della polizia di frontiera, della stradale e

della squadra mobile. Ai più piccoli, le forze dell’ordine trasmettono il valore della legalità per poi passare a temi più specifici con gli studenti più grandi, coinvolti in incontri sulla piaga del bullismo e del consumo di droghe tra giovanissimi ma anche in lezioni sulla sicurezza stradale. Gli agenti incontreranno un migliaio di ragazzi nelle scuole di Como e 3.500 sul territorio provinciale.

7 Nov 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto