Un premio prestigioso al liceo Giovio

“MATEMATICA SENZA FRONTIERE”
Esistono momenti in cui le congratulazioni sono necessariamente dovute. 
Classificarsi primi con un punteggio del 96 per cento  in una competizione internazionale di matematica (con temibili avversari anche dalla lontana Cina) è uno di quelli.
Gloria e merito per aver vinto l’edizione 2012 del concorso “Matematica senza frontiere” vanno alla classe 3° FA indirizzo “Brocca” del Liceo Scientifico Paolo Giovio di Como.
La prova si è svolta il 16 marzo scorso, in due ore,  con  la professoressa Boscaino  come referente per l’iniziativa.  La particolarità di questo concorso è quella di discostarsi dai tradizionali giochi della matematica. In questo caso, tutta la classe ha partecipato a trovare le soluzioni per i problemi  proposti. Anche i compagni meno abili in matematica hanno dato un contributo non indifferente.
Il liceo Giovio vanta vincitori in altri giochi matematici, ma il sapore di una vittoria così importante (ricordiamo l’internazionalità del concorso), arrivata tramite la collaborazione di tutti gli elementi di una classe eccezionale su tutti i fronti, è qualcosa di speciale.
Una vittoria che ha dell’eccezionale e che attende soltanto un posto nell’albo dell’eccellenza scolastica, probabilmente pronto a essere concesso dall’Ufficio scolastico regionale
.
Lettera firmata

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.