«Un progetto da testare quanto prima». Erba (M5S) favorevole al piano di nuova linea ferroviaria

La stazione di Como San Giovanni

«L’idea è sicuramente molto valida e andrebbe presa seriamente in considerazione». Le parole sono di Raffaele Erba, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle da sempre molto attento ai temi del trasporto e dell’ambiente. E un test per veri la fattibilità del collegamento Erba- Cantù-Como era addirittura stato ipotizzato per queste festività natalizie che stanno evidenziando ancora una volta la pressione sempre più insostenibile del traffico veicolare sul capoluogo e a livello di inquinanti nell’atmosfera. «Insieme all’assessore del Comune di Como Vincenzo Bella si stava studino la possibilità di mettere in movimento, proprio lungo il tracciato indicato dal questo piano, un treno storico. Un’idea che avrebbe fornito due importanti vantaggi. Da un lato lo si poteva utilizzare come test per verificare l’effettiva comodità del collegamento catturando anche dei turisti e dall’altro serviva anche per verificare la riduzione dei mezzi sulle strade. Purtroppo i tempi burocratici per mettere d’accordo tutti i soggetti interessati non ci hanno fatto concludere l’operazione che però si potrebbe riproporre in futuro». Un piano necesario «perchè bisogna spingere sempre di più sulla mobilità alternativa per salvaguardare l’ambiente per ridurre il numero dei mezzi che ormai circolano sulle strade», aggiunge sempre il consigliere regionale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.