Un tesserino per entrare in biblioteca. La proposta di Alessandro Rapinese
Città, Cronaca

Un tesserino per entrare in biblioteca. La proposta di Alessandro Rapinese

 

La Biblioteca di Como La Biblioteca di Como

Ingresso in biblioteca con il badge. L’idea è quella di posizionare un tornello, stile metropolitana, da poter superare solo se in possesso di un tesserino. La proposta arriva dal consigliere comunale di minoranza Alessandro Rapinese e nasce dopo che «di recente sono sempre di più le segnalazioni di clochard, senza tetto e migranti trovati a bivaccare nei locali della struttura di piazzetta Venosto Lucati. Una situazione ormai non più gestibile senza degli interventi mirati e ragionati».
In effetti soprattutto nei mesi più freddi, per ripararsi dalle basse temperature – e nel caso dei migranti anche per usufruire del servizio gratuito di wi-fi – sempre più spesso tra studenti e amanti della lettura sono stati segnalati senzatetto e extracomunitari in cerca di un riparo al chiuso. In alcune circostanze gli addetti della biblioteca hanno dovuto richiedere anche l’intervento delle forze dell’ordine come nell’ultimo episodio di metà marzo quando sono stati fermati e controllati venti senzatetto. Tra loro, tutti rifugiatisi in biblioteca, otto sono poi risultati sprovvisti di documenti e uno è risultato essere colpito da un decreto di espulsione scaduto. «La biblioteca di Como è ormai un’estensione dei vari campi per (finti) profughi presenti in città e albergo diurno per disperati – scrive Alessandro Rapinese nel testo dell’interrogazione che verrà presto depositata in comune – Chiedo dunque al sindaco Landriscina e alla giunta di preservare il decoro della biblioteca vientando l’accesso, anche attraverso dei lasciapassare, a coloro che la intendono solo come luogo di bivacco».

26 marzo 2018

Info Autore

Fabrizio

Fabrizio Barabesi fbarabesi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto