Un torneo di volley per Lisa Picozzi. L’epilogo domenica a Rodano

Rodano Volley Under 16

Un torneo di pallavolo dedicato al Lisa Picozzi, capitana della squadra femminile di Albese, scomparsa tragicamente a 31 anni nel settembre del 2010 a Tricase, in Puglia, mentre stava ispezionando il tetto di un capannone. La sua vicenda è stata spesso al centro dell’attenzione in occasione di eventi nazionali dedicati alle persone che sono cadute sul lavoro.
La manifestazione pallavolistica, divisa in due parti, è stata organizzata a Rodano (in provincia di Milano), il paese di cui Lisa Picozzi era originaria. Nella prima fase, lo scorso fine settimana, si sono sfidate le ragazze della categoria Under 16. Alla fine la vittoria è andata alla formazione del Segrate, che ha preceduto New Volley Adda, Polisportiva Rodano, nella foto, e Cambiago. A salutare tutte le partecipanti e a premiare le migliori in campo c’era Marianna Viscardi, madre di Lisa.
Domenica prossima la seconda parte del Memorial, con protagoniste compagini di Prima Divisione e Under 20: a sfidarsi saranno le padrone di casa del Rodano, il Centro Schuster, Cambiago e Spino.
In contemporanea, tra l’altro, la neopromossa Albese Volley farà il suo esordio in serie A2 in Calabria, con la partita in trasferta sul campo del Soverato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.