Un torneo per ricordare Gigi “Boss” Meroni

altPallavolo femminile

Usciere in Comune, ma non solo; grande appassionato di sport, tifoso della Comense, sempre in prima linea nel volontariato. Una figura che rappresentava una istituzione per chi passeggiava in centro storico.
Questo era Gigi Meroni, da tutti soprannominato “il boss”.
Una scomparsa, improvvisa, la sua, a soli 62 anni, nel marzo del 2009. Usciere della segreteria del sindaco a Palazzo Cernezzi fino al 1999, anno in cui andò in pensione, Gigi Meroni ricoprì l’incarico sin dal lontano

1966. E fu sempre in prima linea come dirigente della società sportiva Oratorio Città Murata, che da oggi a domenica lo ricorda con un torneo di pallavolo femminile alla sua memoria.
Una manifestazione che, non a caso, è stata ribattezzata “Gigi Boss – Memorial Luigi Meroni”. Le partite si giocano nella palestra del Collegio Gallio in via Barelli.
Le prime partite, stasera, sono Città Murata-Uggiate e Cabiate-Erba. Si prosegue domani alle 16 con Cabiate-Uggiate (alle 16), Erba-Città Murata (17), Uggiate-Erba (20) e Cabiate-Città Murata (21). Domenica ci saranno poi le finali: alle 16 quella per il terzo posto, alle 18 quella per il primo, seguita dalle premiazioni.

Nella foto:
Gigi “Boss” Meroni ospite una decina di anni fa nella redazione del nostro giornale

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.