Un treno ogni mezz’ora da Albate a Mendrisio

Ritardi per i Tilo

Un treno ogni mezz’ora dalla stazione di Como-Albate a Mendrisio, Stabio e Lugano-Bellinzona.

Il servizio ferroviario su misura per i frontalieri comaschi è stato programmato da Canton Ticino e Regione Lombardia e attraverso Tilo sarà attivato dal 10 dicembre. Si tratta in particolare di tre nuovi collegamenti da Como Albate a Stabio, via Mendrisio, da Como Albate a Lugano-Bellinzona, via Mendrisio, e da Bellinzona-Lugano a Stabio. Migliorano i collegamenti anche verso Varese.

Dal 7 gennaio 2018 infatti l’intero servizio verrà prolungato da Stabio a Varese ottenendo così collegamenti ogni mezz’ora dalla stessa Varese verso Como e Lugano-Bellinzona. Sarà anche riattivata Varese-Porto Ceresio. Rete ferroviaria italiana che chiude con il 1° dicembre i lavori della nuova linea transfrontaliera che collega Varese alla Svizzera, via Arcisate-Stabio farà alcuni test e prove mirate a simulare le condizioni reali di esercizio e gli innovativi sistemi tecnologici.

Il servizio commerciale sarà attivato dopo le festività natalizie, il 7 gennaio 2018, come stabilito il 15 novembre scorso a Como nell’ambito del Comitato tecnico di coordinamento – a cui hanno partecipato i rappresentanti di Cantone Ticino, Regione Lombardia, Ufficio federale dei trasporti, Rete ferroviaria italiana, Ferrovie federali svizzere, Trenord e Tilo.

Articoli correlati