Una targa in ricordo dell’alpino Giovanni Piatti, medaglia d’Oro al valor militare

Palazzo Cernezzi

Il consiglio comunale ha aderito alla proposta di Svolta Civica per Como di apporre una targa ricordo sul luogo che fu l’abitazione (in piazza Grimoldi) dell’alpino Giovanni Piatti, nato a Como e morto eroicamente sul fronte russo, nel corso della Seconda Guerra Mondiale. Unico voto contrario quello del gruppo Rapinese. Un’iniziativa fortemente voluta in ricordo del comasco, insignito della Medaglia d’Oro al valor militare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.