Unesco: metà studenti mondo senza scuola

Istituti chiusi per la pandemia da coronavirus

(ANSA) – PARIGI, 18 MAR – La metà degli studenti di tutto il mondo in questo momento non ha una scuola in cui andare per via dell’emergenza scatenata dall’epidemia da coronavirus. E’ l’allarme lanciato dall’Unesco. Sono oltre 850 milioni gli alunni di tutte le età – dalle elementari all’università – che non stanno frequentando le lezioni. Un totale di 102 Paesi hanno chiuso completamente scuole e università, mentre altri 11 le hanno chiuse parzialmente: questa è "una sfida senza precedenti" per il settore dell’istruzione, ha sottolineiamo una fonte dell’Unesco.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.