Unieuro attiva ammortizzatori sociali

Ad rinuncia a due stipendi. Riapre qualche punto vendita

(ANSA) – BOLOGNA, 30 MAR – Unieuro ha concordato con i sindacati l’applicazione della cassa integrazione guadagni in deroga, nei termini indicati dal decreto ‘Cura Italia’. L’accesso agli ammortizzatori sociali, spiega il Gruppo, riguarderà quasi tutti i dipendenti, a turno a partire dal 29 marzo e per un massimo di nove settimane, anche non consecutive. Unieuro si è resa disponibile ad anticipare ai dipendenti in Cigd la quattordicesima mensilità di giugno, se l’erogazione dei sussidi pubblici dovesse subire ritardi significativi. Inoltre, "come gesto di solidarietà nei confronti della popolazione aziendale", l’Ad Giancarlo Nicosanti Monterastelli rinuncerà alla retribuzione per aprile e maggio

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.