Cronaca

Univercomo e Centro Volta. Si sta scrivendo il nuovo statuto

Verso la fusione
(a.cam.) La giunta del Comune di Como ha già fatto una prima valutazione sul progetto di fusione tra Centro Volta e Univercomo e i due assessori competenti, Silvia Magni, Istruzione, e Savina Marelli, Partecipate, valuteranno già nei prossimi giorni i dettagli della proposta di statuto del nuovo ente.
«I presidenti dei due enti hanno già iniziato a lavorare su una proposta di fusione, della quale abbiamo parlato in giunta la scorsa settimana – sottolinea Silvia Magni – Il nuovo statuto

dovrà poi essere rivisto da tutti i soci di Centro Volta e Univercomo, che si sono già detti favorevoli». Il documento sarà approfondito nei prossimi giorni. «Ne parlerò con la collega di giunta Savina Marelli e anche con le forze di maggioranza – dice ancora il vicesindaco – Ci sono altre questioni da definire sulle caratteristiche del nuovo ente, ma lavoriamo nell’ottica della fusione. Sull’opportunità di procedere e dare vita a un unico ente che tenga insieme le funzioni dei due attualmente esistenti non ci sono dubbi. Sullo statuto dovrà poi pronunciarsi anche il consiglio comunale, ma l’obiettivo è che il nuovo soggetto sia operativo dall’inizio del 2015».

Nella foto:
I vertici degli enti
Mauro Frangi, presidente di Univercomo e Giulio Casati, segretario scientifico del Centro Volta, si erano dichiarati, ieri su queste colonne, favorevoli all’iter di fusione delle due realtà che vedono la partecipazione di Comune e Camera di Commercio di Como
15 ottobre 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto