Università dell’Insubria, la Svizzera protagonista

Chiostro di Sant'Abbondio università dell'Insubria di Como

La Confederazione elvetica vista da vicino lunedì prossimo all’Università dell’Insubria di Como: Marina Carobbio Guscetti, presidente del Consiglio nazionale e dell’Assemblea federale svizzera, alle 16 è attesa nell’aula magna del Chiostro di Sant’Abbondio, sede del dipartimento di Diritto, economia e culture. Terrà una lezione magistrale aperta a studenti, docenti e pubblico e intitolata «Il sistema politico svizzero dopo le elezioni federali e il ruolo del presidente dell’Assemblea federale». L’iniziativa è patrocinata dal Centro di ricerca su federalismo e autonomie locali e si inserisce nel corso di Diritto pubblico svizzero tenuto da Giorgio Grasso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.