Al Museo della Seta l’Università dopo mascherai e sarte di Schignano

Il Carnevale di Schignano al Museo della Seta

Grande vitalità al Museo della Seta nell’ambito della mostra evento “Bei di Seta”. Salutato l’appuntamento con i protagonisti del Carnevale di Schignano, che sono state preziose guide pronte a svelare i segreti delle antiche maschere, la storia e la realizzazione dei panciotti a cura delle amorevoli mani delle sarte del paese, il filo di seta si srotola ora fin all’Università dell’Insubria.

Il Carnevale di Schignano al Museo della Seta Il Carnevale di Schignano al Museo della Seta

Il Carnevale di Schignano al Museo della Seta Il Carnevale di Schignano al Museo della Seta

La moda tra ispirazione e appropriazione è il tema della conferenza organizzata dall’Università degli Studi dell’Insubria al Museo della Seta di Como (Via Castelnuovo, 9, Como), nell’ambito delle “Conversazioni al Museo”, domani, mercoledì 18 aprile alle ore 18.
Partecipano la professoressa Barbara Pozzo, docente di Diritto Privato Comparato e Direttore del Dipartimento di Diritto, Economia e Culture dell’Università dell’Insubria, la professoressa Valentina Jacometti, docente di Diritto Comparato e il designer Fulvio Alvisi.

L’incontro sarà l’occasione per presentare il corso post laurea “Fashion Law: Le problematiche giuridiche della filiera della moda”, frutto della collaborazione tra Università dell’Insubria e Università Statale di Milano.

L’ingresso è gratuito e aperto a tutti gli interessati.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.