Uomo arrestato al Tempio Voltiano

Panoramica Tempio Voltiano e Monumento ai Caduti

Avrebbe dovuto essere ai domiciliari in quel di Solaro. Invece, era al Tempio Voltiano a Como a importunare e infastidire gli avventori di un locale della zona. Sul posto, chiamati dai clienti, sono arrivati gli agenti delle volanti che hanno fermato l’uomo – un 38enne – e la compagna di lui, mentre la coppia cercava di allontanarsi. L’intervento intorno alla mezzanotte tra mercoledì e giovedì.

L’uomo, alla vista degli agenti, ha reagito cercando di colpire i poliziotti. È poi stato bloccato a fatica e portato in camera di sicurezza, in attesa del direttissimo che si è svolto ieri mattina in tribunale. L’arrestato, accusato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale (quattro gli agenti contusi) e anche di evasione, ha scelto di non patteggiare e ha rimediato la condanna a 3 anni e 10 mesi. È poi stato portato in carcere. La compagna, una 36enne di Cogliate, è stata invece denunciata.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.