Uomo trovato morto a Lipomo, sarebbe un ladro “acrobata”

© Foto Antonio Nassa

Sarebbe di un ladro “acrobata” il corpo senza vita trovato questa mattina sul tetto del garage di un condominio di Lipomo, in via Paradiso. Stando alle prime informazioni si tratterebbe di un 35enne napoletano di origine che, nella notte intorno alle 2.30, si sarebbe arrampicato sulla palazzina lungo i tubi del gas, probabilmente per un tentativo di furto e sarebbe poi precipitato nel vuoto per diversi metri. L’uomo voleva probabilmente raggiungere i piani altri dell’edificio, ma è caduto nel vuoto (pare dal terzo piano) ed è morto sul colpo. A Lipomo per i rilievi sono al lavoro i carabinieri di Como.

Articoli correlati