Urge porre rimedio ai gesti vandalici

BASILICA DI SANT’ABBONDIO E DINTORNI
Recentemente il “Corriere di Como” ha pubblicato una foto eloquente dei paletti di metallo divelti accanto alla Basilica di Sant’Abbondio a Como.
Sono tuttora allo stesso posto, piegati di 90 gradi, anzi peggio rispetto alla situazione in cui li avete immortalati. Mi sembra uno sfregio piccolo ma significativo a uno dei monumenti più insigni della nostra storia artistica. E che pertanto va denunciato. La disattenzione di un automobilista o il gesto vandalico di qualcuno passino pure, ma che non   si ponga rimedio ai danni  è un’aggravante non da poco.
Annarita Bellucci

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.