Urina contro il muro: denunciato per atti osceni

carabiniere di quartiereL’episodio in via Albertolli in pieno centro storico: nei guai un 30enne di Como

È stato sorpreso ad urinare su un muro di via Albertolli, in pieno centro a Como, nei pressi di una farmacia. Il carabiniere di quartiere (nella foto Mv, una pattuglia in perlustrazione nel centro storico di Como) l’ha così fermato e identificato, scatenando la reazione dello stesso che ha richiesto l’intervento di rinforzi da parte dell’Arma.
 I “bisognini” in un luogo inadatto sono costati cari ad un 30enne di Como, già noto alle forze dell’ordine, che ora dovrà rispondere – in quanto denunciato a piede libero – dei reati di atti osceni in luogo pubblico, atti contro la pubblica decenza e, buon ultimo, anche per ubriachezza (commutata in multa). Il fatto risale a mercoledì pomeriggio, alle 16.30, ora in cui il centro di Como è sempre affollato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.