Urla ‘sono positivo’ in market,arrestato

A Verona

(ANSA) – VERONA, 16 MAR – Un uomo di 55 anni è stato arrestato a Verona dopo essere entrato in un supermercato urlando "sono positivo!", creando scompiglio tra i dipendenti e le persone che facevano acquisti. Era stato il personale della protezione civile a segnalare alle forze dell’ordine la presenza di una persona in stato di agitazione, che si era già scagliata contro di loro. Giunti sul posto, i carabinieri hanno tentato di tranquillizzare tutti, mentre il 55enne cercava di sottrarsi al controllo, spingendo più volte i militari. Alla fine è stato bloccato e tratto in arresto. L’uomo, che appariva in perfetto stato di salute, dovrà rispondere di procurato allarme. Messo in in primo tempo ai domiciliari, l’uomo è comparso poi in tribunale nel rito direttissimo, che ha convalidato il suo arresto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.