Usa: 2019 anno nero per stragi di massa

Ce ne sono state 41

(ANSA) – NEW YORK, 28 DIC – Il 2019 sale alle cronache come l’anno nero degli Stati Uniti per le stragi di massa, ovvero quelle con più di quattro morti. Ce ne sono state 41, il numero più alto dal 1970. E di queste 33 sono state sparatorie. In tutto più di 210 persone sono state uccise.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.