Usa 2020: dopo 60 anni nuovo Rose Garden, dove parla Melania

'Restauro giardino Casa Bianca pagato da donatori privati'

(ANSA) – WASHINGTON, 23 AGO – La first lady Melania ha svelato alla stampa il rinnovato Rose Garden, l’iconico giardino delle rose accanto allo studio Ovale che martedi’ prossimo fara’ da scenario al suo intervento nella convention repubblicana. Si tratta dei primi interventi di rinnovamento dopo 60 anni e, secondo l’amministrazione, sono stati pagati da donatori privati, i cui nomi non sono stati resi noti. Il ‘restauro’ si ispira al disegno originale del Rose Garden, creato dal presidente John Fitgerald Kennedy e perfezionato nel 1962 dall’orticoltore e filantropo Rachel "Bunny" Mellon. Da allora non e’ piu’ stato sottoposto ad un ampio intervento di rinnovamento, che adesso ha consentito anche di migliorare le capacita’ audio e video per le tv. Il sito e’ infatti utilizzato spesso per le conferenze stampa del presidente. Per l’occasione Trump e la first lady terranno un ricevimento a fine giornata con il vice Mike Pence e sua moglie Karen. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.