Usa 2020: è il ‘Kamala day’, storica nomination alla Harris

Sul palco anche Barack Obama

(ANSA) – WASHINGTON, 19 AGO – E’ il ‘Kamala day’ oggi alla convention democratica, quello in cui la senatrice californiana accetterà la nomination a vicepresidente, facendo la storia come prima donna di origine afroamericana e indiana a ricoprire questo incarico. La seconda star più attesa della terza serata e’ Barack Obama, la figura maggiormente popolare nel partito e nel Paese insieme alla moglie Michelle, che finora ha tenuto il discorso più potente e appassionato della kermesse. Sul ‘palco virtuale salirà anche l’ex segretaria di Stato ed ex candidata presidenziale Hillary Clinton, all’indomani dell’intervento del marito Bill: il suo sarà un ritorno agrodolce, tra i rimpianti della sconfitta del 2016 e la voglia di rivincita alle prossime elezioni tramite Joe Biden. Tra i big inoltre la senatrice progressista ed ex candidata presidenziale Elizabeth Warren, che ha già lanciato un appello all’unità per sconfiggere Donald Trump, e la speaker della Camera Nancy Pelosi. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.