Usa 2020: proteste anti-Trump a New York, 11 arresti

Tafferugli con la polizia

(ANSA) – NEW YORK, 02 NOV – Una serie di scontri a New York tra polizia e manifestanti anti-Trump ha portato ad almeno 11 arresti a Manhattan. Il New York Post ha mostrato un video in cui si vedono degli agenti che spingono i dimostranti bloccandone il passaggio su un marciapiede a Chelsea, mentre questi ultimi insultavano le forze dell’ordine. Tra le persone finite in manette, come ha riferito un portavoce del dipartimento di polizia, c’è anche Hawk Newsome, cofondatore del Black Lives Matter New York Chapter. I manifestanti si erano riuniti a Madison Square Park per affrontare le carovane pro-Trump che attraversavano la regione di New York prima delle elezioni presidenziali di domani. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.