Usa 2020: riconteggio dei voti, beffa per Trump in Arizona

Confermata la vittoria di Biden con un margine ancora più largo

(ANSA) – WASHINGTON, 25 SET – Beffa per Donald Trump in Arizona. Il riconteggio dei voti nella contea più grande dello Stato, fortemente voluto dall’ex presidente, si è concluso non solo con la conferma della vittoria di Joe Biden: l’attuale presidente ha preso anche più voti di quelli finora assegnatigli. Un duro colpo per la teoria del ‘voto rubato’ alimentata dal tycoon e da gran parte dei repubblicani. Il rapporto presentato al Senato dell’Arizona mostra come nella Maricopa County, dove si trova la capitale Phoenix, Biden ha ottenuto 99 voti più di quanti finora conteggiati, mentre Trump 261 in meno. In tutto Biden ha ricevuto nella contea 45 mila voti rivelatisi cruciali per conquistare lo Stato dell’Arizona vinto con soli 10.500 voti di scarto. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.