Usa 2020: Sessions perde primarie

Trump esulta

(ANSA) – WASHINGTON, 15 LUG – L’ex attorney general Jeff Sessions è stato sconfitto alle primarie in Alabana per un seggio al Senato dall’esordiente Tommy Tuberville, un ex coach di football della Auburn university sostenuto da Donald Trump, che ha subito esultato su Twitter: "Grande vittoria, sarà un grande senatore". Il tycoon ha osteggiato apertamente il suo ex ministro della Giustizia, con cui aveva rotto dopo che si era auto ricusato nelle indagini sul Russiagate. "Sessions è un disastro", aveva insistito negli ultimi giorni di campagna.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.