Usa 2020: sostenitori Trump protestano armati in Arizona

Lo riporta Skynews. 'A Phoenix con fucili e pistole'

(ANSA) – ROMA, 05 NOV – I sostenitori di Trump hanno protestato armati di fucili e pistole in Arizona al grido di "stop al furto". Secondo quanto riporta Skynews, almeno 300 persone, alcune delle quali armate, si sono riunite davanti al dipartimento elettorale a Phoenix per contestare il vantaggio di Joe Biden dopo le accuse di brogli di Trump. Nello Stato prosegue intanto lo scrutinio dei voti. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.