Usa 2020: tafferugli dopo la marcia pro Trump, 20 arresti

Nella capitale anche un accoltellato e due agenti feriti

(ANSA) – WASHINGTON, 15 NOV – Nei tafferugli notturni tra gruppi pro e anti Trump dopo la marcia dei fan del presidente nella capitale, la polizia ha arrestato almeno 20 persone con varie accuse, compreso l’assalto e il possesso di armi. Lo riferiscono le autorità. Una persona è stata accoltellata, due agenti sono rimasti feriti e diversi fuochi d’artificio sono stati sequestrati. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.